Investire a Cuba in terreni fronte mare

Cuba_housesInvestire a Cuba in terreni fronte mare

Investire a Cuba sembrava possibile a l’Avana durante la fine degli anni ’90. Il governo aveva infatti autorizzato un gruppo di impresari canadesi, interessati ad investire a Cuba, a costruire e vendere appartamenti fronte mare ed addirittura è stato ratificato un accordo per 250 milioni di dollari USA. Tuttavia Fidel Castro ha revocato il progetto, cosa che ha suscitato non poche critiche e perdita d’entusiasmo di chi intendeva ampliare gli investimenti a Cuba.
Un decennio dopo, la paventata costruzione e vendita di lotti fronte mare, sembra ogni giorno più vicina; anche se gli esperti sull’argomento suggeriscono di procedere con prudenza e di studiare le mosse del governo presieduto da Raul Castro. Il presidente cubano ha firmato di recente un decreto legge, mediante il quale ha dato il via all’ampliamento di progetti per investire a Cuba, che includono la costruzione di 16 campi da golf in zone prospicienti le spiagge. Questi campi sono adiacenti a lussuosi lotti fronte mare, i cui prezzi oscilleranno fra i 250 mila ed il milione di dollari USA.
Il Ministro cubano del Turismo, Manuel Marrero, ha dichiarato che a partire dal gennaio 2011 si apriranno le contrattazioni per la costruzione dei 16 campi da golf, con gli imprenditori che sono interessati ad investire a Cuba; anche se il funzionario ha dichiarato che ci sono quattro progetti che sono in stato molto avanzato nei tramiti dei relativi permessi.
Le ragioni di questo repentino cambio di direzione, da parte del governo dell’isola, sono individuabili nell’importanza che potrebbe rappresentare per il turismo cubano, l’ingresso in un segmento di mercato non ancora valorizzato: quello dei viaggi di lusso, che ha fra i suoi mercati potenziali gli Stati Uniti, un paese che vanta ben diecimila circoli di giocatori di golf e tre milioni di diportisti.
Tra i progetti più avanzati e con proposte già concrete, c’è quella di un gruppo di imprenditori britannici, che con i propri investimenti a Cuba, in specifico a Varadero, vorrebbe costruire un secondo campo da golf, nel principale polo turistico dell’isola. Dove, oltre al nuovo campo da gioco, si costruirebbero 900 alloggi, molti di questi fronte mare, molto confortevoli ed addirittura di lusso, poiché il costo di uno di questi lotti fronte mare potrebbe essere superiore al milione di dollari.
Un ulteriore proposta per  investire a Cuba, è guidata da un gruppo di imprenditori canadesi, che pianificano di costruire due campi da golf e circa 2000 case, nell’esclusiva zona balneare di Guardalavaca, nella provincia di Holguín, ad oriente del paese; un altro dei grandi poli turistici di una nazione che ha attirato 2 milioni 430 mila visitatori nel 2009.
Nella lista degli interessati ad investire a Cuba c’è inoltre un secondo gruppo di canadesi che finanzieranno il progetto Bellomonte, presso la spiaggia di Guanabo, nella capitale del paese. L’idea è di costruire un campo da golf, un piccolo porto turistico e 800 case.
Nonostante la copertura mediatica che ha ottenuto la nuova legge, che permette di investire a Cuba, lo stesso ministro Marrero, si è preoccupato di chiarire, che i vari punti sui procedimenti delle operazioni non sono ancora ben definiti, in special modo quelli in relazione a chi potrà acquistare i lotti fronte mare, coloro i quali potranno effettuare investimenti a Cuba e come questi beni potranno essere alienati in futuro. Gli esperti coincidono nell’osservare che, solo quando il governo cubano, a partire dal 2011, offrirà maggiori dettagli sull’operatività, allora si potrà sperare in un vero interesse, per aumentare il numero degli imprenditori stranieri che desiderano investire a Cuba.
Coloro che sono interessati ad ottenere maggiori informazioni su come investire a Cuba, possono contattare il nostro gruppo di esperti. Chi desidera assistenza legale per investire a Cuba può visitare il sito del nostro ufficio legale Caporaso & Partners, www.paraisosfiscales.org oppure contattare i nostri specialisti su investire a Cuba via posta elettronica all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. investire a Cuba ora è possibile e non bisogna perdere questo treno.


SOPORTE

Soporte

Correo de contacto:
info[at]oceanfront4sale.net

Teléfonos
España: +34 (93) 1845787
Estados Unidos: +1 (305) 3402627
Italia: +39 (06) 99335786
Panamá: +507 8327893
Panamá: +507 8339512
Reino Unido: +44 (203) 6951776
Suiza: +41 (91) 2280356

Servicio al cliente desde
02:00 - 06:00 (español, inglés, italiano)
09:00 - 18:00 (español, inglés)
14.00 - 18.00 (español, inglés, italiano)
Lunes a Viernes hora de Panamá